Spedizione gratuita per l’Italia su ordini superiori a 69€ 

LA VITIS VINIFERA : cos’è e differenze tra Sylvestris e Sativa

La Vitis Vinifera, chiamata in italiano vite comune o euroasiatica, è la pianta che produce l’uva ossia il frutto dal quale si ottiene il Vino. 

Si tratta di una pianta rampicante antichissima (si stima sia presente sulla terra da circa 60 milioni di anni allo stato selvatico, uno dei più antichi esseri viventi in natura!) che appartiene alla famiglia delle Ampelidaceae o Vitaceae (a Sua volta dell’ordine delle Rhamnales), la quale si riproduce per talea (un tralcio di vite conficcata nel terreno che produce delle radici e possiede almeno 2 gemme per la fioritura e che prenderà il nome di barbatella) o per innesto (cioè unendo le estremità di entrambe le piante attraverso un taglio che le faccia combaciare, nastrando con cura la “ferita” evitando che la stessa sia troppo stretta e non permetta alla linfa il passaggio).

La Vitis Vinifera si distingue in :

  • Sylvestris, ossia la vite selvatica che cresce nei boschi e non utilizzata per la produzione
  • Sativa, ossia la vite “addomesticata” e coltivata dalla quale tuttora otteniamo il Vino

La vite è costituita da un tronco piantato nel terreno che sviluppa dei rami ai quali sono collegate le foglie, che possono presentare diverse forme e grandezza a seconda della tipologia di UVAGGIO e può crescere in diversi terreni (sabbiosi, argillosi, calcarei ecc.).

Di importanza primaria sono le GEMME che, seguito impollinazione (ricevono assiduamente la visita delle api sia per il polline che per il piacevole nettare…), porteranno il FRUTTO della vite ossia l’UVA sotto forma di ACINI raggruppati in RASPI (rami di consistenza perlopiù legnosa).

La sua nascita avviene probabilmente in Medio Oriente o in Cina per poi diffondersi in quasi tutto il mondo a partire dall’Europa centrale e meridionale ed essere successivamente esportata in Africa e in America.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *