Spedizione gratuita per l’Italia su ordini superiori a 69€ 

Carignano

Il Carignano è un Vino di prestigio dato da omonime uve a bacca rossa e tipico della Sardegna, coltivate anche nel bacino del Mediterraneo, comprese le coste dell’Africa settentrionale.

Esplora la selezione di vini:
Carignano

15.00

La Giara
Carignano

12.00

Ugo Sanna
Cannonau, Carignano
DEMO TIPS

Carignano

Garantisce una produzione costante e generosa, con grappoli compatti e di media grandezza e con una buccia resistente di colore tendente al bluastro.

Prevalentemente diffuso nel sud/ovest dell’Isola, dove possiamo trovare la versione con denominazione Carignano del Sulcis DOC, è coltivato largamente anche nella zona dell’alto Oristanese e vicino alle coste, dove predilige terreni sabbiosi che fanno in modo che la pianta non venga attaccata dal parassita fillossera (che non riesce a spostarsi sulla sabbia); per questo motivo, soprattutto nella sona del Sulcis, è possibile trovare ancora oggi dei vigneti a piede franco, ossia senza l’utilizzo del portainnesto della vite Americana (più resistente).

Il Carignano è presente come DOC nella sola zona del Sulcis e con determinato disciplinare, nelle altre zone è possibile produrlo come IGT così come anche nel Sulcis ove vengano seguiti dei disciplinari “più permissivi”.

Vino molto intenso, colorato, con una spiccata acidità e tannicità, spesso è oggetto di evoluzione in botte, che fa in modo di smorzare acidità e tannino conferendo al Carignano i tipici sentori di confettura di frutta rossa e nera e di spezie.

Sulla DOC Carignano del Sulcis è possibile la produzione come Vino novello, Vino passito, riserva e superiore; tutte le alternative sono oggetto di una normativa specifica che possiamo trovare nel disciplinare per lo sviluppo del Vino.

Largamente utilizzato anche per la produzione di Vini rosati, il Carignano incontra diversi tratti di DNA in comune con il Bovale di Spagna, altro vitigno protagonista del panorama enologico sardo e che trova la sua massima espressione nei territori sabbiosi a ridosso delle coste a centro ovest dell’Isola, in provincia di Oristano.