Spedizione gratuita per l’Italia su ordini superiori a 69€ 

Isola dei Nuraghi IGT

La denominazione IGT rappresenta un’indicazione geografica tipica all’interno della quale avvengono le coltivazioni della vite e la produzione del Vino. L’indicazione Isola dei Nuraghi comprende tutti i territori della Sardegna e per questo motivo è senz’altro la più importante all’interno della regione.

Esplora la selezione di vini:
Isola dei Nuraghi IGT

18.00

Cantina Lilliu
Isola dei Nuraghi IGT
Scegli Questo prodotto ha più varianti. Le opzioni possono essere scelte nella pagina del prodotto

12.00

Vini Ariu
Semidano, Vermentino
Scegli Questo prodotto ha più varianti. Le opzioni possono essere scelte nella pagina del prodotto

12.00

Vini Ariu
Bovale, Cannonau
Scegli Questo prodotto ha più varianti. Le opzioni possono essere scelte nella pagina del prodotto

12.00

La Giara
Bovale, Isola dei Nuraghi IGT
Scegli Questo prodotto ha più varianti. Le opzioni possono essere scelte nella pagina del prodotto

12.00

Cantina Lilliu
Isola dei Nuraghi IGT

16.00

Cantina Lilliu
Isola dei Nuraghi IGT
DEMO TIPS

Isola dei Nuraghi IGT

I Vini con tale indicazione riprendono in linea di massima lo stesso nome del vitigno che viene utilizzato per la produzione; sono soggetti ad uno specifico disciplinare, che regola la percentuale minima degli uvaggi regionali utilizzati e disciplina le altre tipologie ammesse (vitigni internazionali, altre tipologie) per la creazione del Vino.

La denominazione Isola dei Nuraghi IGT abbraccia al suo interno diverse categorie di produzione: è possibile infatti utilizzare la dicitura per i Vini bianchi, i Vini Rossi, i Vini Rosati (entrambi fermi, frizzanti e spumantizzati) e per Vini passiti o dati da uve stramature.

Altre IGT prendono invece il nome da zone più definite all’interno del territorio regionale e comprendono uvaggi locali che vengono utilizzati per lo sviluppo del Vino; possiamo citare ad esempio Marmilla IGT, piccola zona incontaminata incastonata tra la provincia di Oristano e la provincia di Cagliari, grosso modo a centro/ovest nella cartina geografica dell’Isola.

In questi territori, caratterizzati da terreni argillosi e calcarei con parti di disfacimento vulcanico, sabbie e limo, i viticoltori negli ultimi anni stanno dando nuova linfa alla produzione di Vini di altissima qualità, aiutati anche dal sole e dal vento di maestrale leggermente smorzato da monti e altopiani, rendendoli unici ed inimitabili.