Spedizione gratuita per l’Italia su ordini superiori a 69€ 

IL VINO : caratteristiche principali e cenni storici

Il VINO, nome che deriva da 2 diverse parole (Vir e Vis, uomo e forza e quindi “La forza dell’uomo”) è una bevanda alcolica ottenuta dalla fermentazione, totale o parziale, degli zuccheri contenuti nell’UVA, frutto della pianta VITE.

Il nettare viene prodotto sia dalla naturale fermentazione dell’uva sottoforma di ACINI, detta appunto FERMENTAZIONE ALCOLICA, sia dalla pigiatura degli stessi dando vita al MOSTO.

In chimica il vino è composto da circa l’80/90% di acqua, circa il 6/16% di alcol etilico e il restante da altre sostanze (soprattutto zuccheri non fermentati e acidi) che conferiscono al prodotto finale le proprietà e le caratteristiche tipiche.

La storia del Vino è antichissima; le fonti più acclamate sostengono che le Sue origini risalgono addirittura a 9000/10000 anni A.C. nella zona tra Caucaso e Cina e che la Sua scoperta sia stata del tutto casuale!

Infatti quando l’uomo cacciatore e raccoglitore nomade iniziò a soffermarsi e a creare insediamenti più stabili decise di creare una “scorta” dei vari frutti che la natura offriva (ed in seguito a coltivarli) in alcuni recipienti arcaici. Dall’effetto della naturale pigiatura degli acini, stipati appunto nei contenitori, veniva a crearsi un liquido che bevuto dava una sensazione di pienezza e di inebriante piacere.

Fu così che venne a crearsi una bevanda che, nel corso del tempo, diventò una delle più apprezzate e consumate in tutto il Mondo!

Ma questo i nostri antenati ancora non lo sapevano…….

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *